Sudamerica, qualificazioni Mondiali Russia 2018: dietro il Brasile è bagarre

russia-2018-mondiali-qualificazioni-sudamerica-brasile-argentinaCome di consueto il girone sudamericano di qualificazioni mondiali include tutte le squadre del continente che si affrontano tra di loro senza esclusioni di colpi. Finora l’unico team che ha avuto un passo superiore alle altre è stato il Brasile, che ha letteralmente dominato fin qui il girone, accumulando un vantaggio considerevole in classifica sulle altre ottenendo già l’accesso diretto ai Mondiali 2018 in Russia con ben 3 partite ancora da giocare.

I verdeoro del CT Tite sembrano aver risolto i problemi emersi durante l’ultima edizione casalinga del torneo terminata con la terribile sconfitta subita dalla Germania, un 7-1 storico che ha riportato le menti alla tragedia sportiva del Maracanazo del 1950, una partita mai digerita dalla torcida brasileira. Il CT è stato bravo a ricostruire la squadra facendo tornare la voglia di giocare ai calciatori ma dando loro anche una impronta tattica ben riconoscibile che rientra nei parametri classici del calcio della nazionale brasiliana. Il talento di Neymar e compagni ha poi fatto il resto.

Dietro il Brasile faticano le altre, tra cui una Argentina che nonostante la presenza di Leo Messi in squadra ha finora mostrato grandi incertezze in fase difensiva e poco concretezza sotto porta. Se si pensa che la nazionale albiceleste può contare oltre che sul suo numero dieci su attaccanti come Higuain, Icardi, Dybala, Di Maria, Pastore, risulta veramente difficile comprendere la natura del problema. Il neo CT Sampaoli sta cercando il bandolo della matassa ma l’attuale posizione in classifica, il quinto posto, garantirebbe solo lo spareggio contro la squadra del girone dell’Oceania, eventualità che nessuno si augura a Bueons Aires. Per fortuna il calendario sorride agli uomini di Sampaoli, ma bisognerà saper cogliere le occasioni.

Oltre alle due storiche grandi del continente, eterne rivali, Colombia, Uruguay , Cile e Paraguay lottano per i restanti 3 posti, ma fin qui anche Perù ed Ecuador hanno fatto bene e giustamente nutrono speranze di qualificazione.

Ma ecco le partite in programma questa settimana:

Bolivia – Cile (5 Settembre 2017)

Colombia – Brasile (5 Settembre 2017)
Ecuador – Perù (5 Settembre 2017)
Argentina – Venezuela (6 Settembre 2017)
Paraguay – Uruguay (6 Settembre 2017)
Classifica attuale dopo 15 partite:
Brasile 36
Colombia 25
Uruguay 24
Cile 23
Argentina 23
Perù 21
Paraguay 21
Ecuador 20
Bolivia 10
Venezuela 7




Comments are closed.

Back to Top ↑