Serie A: crolla il Milan, Inter e Napoli rispondono alla Juventus

serie-a-terza-giornata-risultati-classificaImmobile, Dybala, Mertens, Icardi, la Fiorentina e…il maltempo. Questi sono stati i protagonisti della terza giornata della massima serie che ha visto sabato la Juventus superare l’ostacolo Chievo, rivelatosi molto ostico come previsto, grazie alle giocate del suo numero dieci subentrato dalla panchina ad uno spento Douglas Costa. L’ingresso dell’argentino ha letteralmente acceso la luce per bianconeri che hanno così potuto chiudere la partita contro i clivensi sul 3-0. A Torino gran parte del secondo tempo si è giocato sotto una pioggia battente, e proprio per un allerta maltempo le autorità hanno deciso di rinviare a data da destinarsi il match previsto per sabato sera a Genova tra Sampdoria e Roma, un rinvio accolto con sollievo soprattutto da parte giallorossa, impegnata martedì prossimo in Champions League contro l’Atletico Madrid

VAR ancora protagonista a San Siro nell’anticipo domenicale tra Inter e Spal, con i nerazzurri che hanno sbloccato il risultato grazie ad un rigore assegnato grazie al supporto tecnologico e realizzato da Icardi, per poi realizzare il 2-0 nel finale con Perisic, autore di un goal capolavoro. Ancora pioggia nel pomeriggio a Bergamo, Roma, Udine e Benevento, con partite quindi influenzate dalla situazione metereologica, ma comunque decisamente godibili. A Roma la partita clou della giornata tra Lazio e Milan è iniziata con un’ora di ritardo ma questo non è bastato ai rossoneri per salvarsi da una brutta figura contro i biancazzurri guidati da uno scatenato Ciro Immobile, autore di una tripletta. Gli uomini di Montella non sono stati mai in partita ed hanno pagato pesantemente le proprie carenze, già evidenziate nelle partite passate, seppur vittoriose. Bella vittoria in rimonta dell’Atalanta contro il Sassuolo ed esordio positivo per il Cagliari alla Sardegna Arena, il nuovo stadio dei sardi. Bella vittoria della Fiorentina sul campo del Verona che non sembra avere ancora assorbito il salto di categoria dalla serie B alla serie A, e dell’Udinese in casa contro il Genoa al termine di una partita che ha visto più volte l’arbitro utilizzare le immagini televisive. Sfortunato il Benevento che viene sconfitto dal Torino nei minuti finali dopo una partita combattuta. Chiude la giornata il Napoli che soffre per 60 minuti al Dall’Ara contro il Bologna ma poi porta a casa i tre punti dimostrando come le proprie ambizioni di alta classifica siano più che giustificate.

Ma ecco l’elenco completo delle partite disputate:

Juventus-Chievo 3-0
(aut. Hetemaj, Higuain, Dybala)
Sampdoria-Roma rinviata
Inter-Spal 2-0
(Icardi (rig.), Perisic)
Atalanta-Sassuolo 2-1
(Sensi, Cornelius, Petagna)
Cagliari-Crotone 1-0
(Sau)
Lazio-Milan 4-1
(Immobile (rig.), Immobile, Immobile, Luis Alberto, Montolivo)
Udinese-Genoa 1-0
(Jankto)
Verona-Fiorentina 0-5
(Simeone, Thereau (rig.), Astori, Veretout, Gil Dias)
Benevento – Torino 0-1
(Iago Falque)
Bologna-Napoli 0-3
(Callejon, Mertens, Zelinski)

Classifica:
Inter, Juventus, Napoli: 9 punti
Lazio, Torin: 7 punti
Sampdoria*, Milan: 6 punti
Bologna, Spal: 4 punti
Roma*, Fiorentina, Udinese, Atalanta, Chievo, Cagliari: 3 punti
Genoa, Sasuolo, Crotone, Verona: 1 punto
Benevento: 0 punti
*una partita in meno




Comments are closed.

Back to Top ↑