Inter: cresce la fiducia in Spalletti

Inter Serie A SpallettiContrariamente alle aspettative iniziali dei tifosi e degli addetti ai lavori, che prevedevano un calciomercato scoppiettante da parte dell’Inter, la dirigenza nerazzurra ha finora condotto una campagna acquisti/cessioni decisamente lontana dalle speranze dei propri sostenitori, ma l’arrivo di mister Spalletti sulla panchina della Beneamata sembra aver restituito fiducia ad un ambiente che dopo il caos dell’anno scorso appare ora più sicuro e determinato, sia in campo che fuori.

Gli arrivi di Skriniar, Borja Valero, Vecino e buon ultimo Dalbert sono stati sottovalutati dagli “esperti” di mercato, mentre invece sembrano aver colmato alcune lacune tecniche della squadra vista in campo la stagione passata. Al resto dovrà pensare l’uomo di Certaldo proveniente dalla Roma, il cui lavoro già nelle prime uscite stagionali sembra aver dato i suoi frutti, con giocatori come Miranda, Joao Mario, Eder e Jovetic che sembrano rinati e i movimenti della squadra in campo che fanno già capire quanto di buono ci sia in quello fatto finora da Spalletti, che ha già mostrato con il fatto di credere in Perisic e Candreva, per il suo 4-2-3-1 che prevede Icardi centravanti. Resta il problema della rosa troppo ampia e di alcuni giocatori in esubero ma gli uomini mercato nerazzurri sono vicini a chiudere qualche cessione che potrebbe rimpinguare le casse della società o in alternativa portare alla Pinetina qualche altro giocatore utile alla causa.

Certo, manca ancora qualcosa: un terzino destro e un vice Icardi su tutti, e Sabatini è già all’opera, ma Suning può già dirsi soddisfatto della scelta fatta per la panchina dell’Inter. Al campo ora l’ultima parola. Come sempre.




Comments are closed.

Back to Top ↑